Codice di disciplina

In attuazione di quanto disposto dall’art. 68 del D.Lgs. n. 150 in data 27/10/2009, si pubblica il Codice disciplinare dei dipendenti pubblici, come meglio individuato dall’art. 55 e seguenti del D.Lgs. n. 165/01 come integrato con modifiche dal già citato D.Lgs. n. 150/09, recante l’indicazione delle “sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti pubblici”.

Come indicato dal testo dell’art. 55 del D.Lgs. n. 165/2001, le nuove disposizioni costituiscono norme imperative, ai sensi degli artt. 1339 e 1419 del codice civile e, pertanto, integrano e modificano le fattispecie disciplinari previste dai C.C.N.L., comportando l’inapplicabilità di quelle incompatibili con quanto disposto dalle modifiche introdotte al D.Lgs. n. 165/2001.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Giovanni Ferrante

 

 

Potrebbero interessarti anche...